30 settembre 2013

Patate alla brace fatte sul fornello di casa

Patate alla brace
Questo attrezzo, che si vede sullo sfondo della foto qui sopra, è chiamato "Kartoffellfeuer": permette di cuocere le patate sul fornello della propria cucina e l'effetto finale è esattamente quello delle patate cotte sotto la cenere, o "alla brace".
Una volta cotte, circa un'oretta (poco meno se le patate sono piccole), appena estratte si tagliano in due e si condiscono con sale, burro, oppure formaggio, (meglio se erborinato, tipo gorgonzola, blu di capra, fourme d'Ambert ...et similia), si richiude la patata qualche secondo, il tempo di fondere il ripieno...et voilà! Un meraviglioso piatto irresistibile, una vera bontà!
In genere io metto, al posto del sale normale, il sale affumicato. Lo vendono nei supermercati, normalmente viene chiamato "sale affumicato della Danimarca". 
Regala un sapore speciale, da provare assolutamente!

Focaccia genovese



Chi ha mai  assaggiato la Focaccia genovese, quella buona?
In Liguria la chiamano “fugassa”.
A Rapallo c’e un forno (se non sbaglio si chiama Tigullio, sta sulla destra della via principale arrivando dall’autostrada e scendendo verso il porto), dove fanno la miglior focaccia mai mangiata.
Attenzione, già al primo morso da assuefazione.
:-P
Se invece volete provare a farla a casa, sul web c’è il Mago della Focaccia: Vittorio, il suo blog è vivalafocaccia.

Se mai voleste cimentarvi a fare una focaccia che assomiglia tantissimo a quella ligure, croccante fuori e morbida dentro, deliziosa e profumatissima, il suo sito è il meglio che si possa trovare in circolazione sul web.
Non è un procedimento molto complicato, a patto di avere una impastatrice seria, un buon forno e 4-5 ore di pazienza.
Ne vale la pena, credetemi!!
La video ricetta della focaccia che vedete nelle foto, che sono riuscita a fare distraendo le Cavie per pochissimi secondi, la trovate qui .
E’ una di quelle poche ricette in cui non cambio quasi nulla, è perfetta così...la trascrivo qui sotto per completezza, ma per tutti gli approfondimenti vi rimando al sito del bravissimo Vittorio, dove troverete anche il video con tutti i passaggi e le foto passo passo.
Grazie, Vittorio! ;-)

29 settembre 2013

Funghi sott'olio


Agosto e Settembre, tempo di funghi.
Quest'anno (2014) il raccolto è stato particolarmente speciale di pinaroli (porcini sopra i 1000 m. di quota): tanti, belli, intatti.
Ne abbiamo raccolto circa 5 kg in una mattinata...
    
Quindi oltre ai tagliolini ai funghi e ai funghi saltati ....il resto....li abbiamo messi sott'olio!
E' abbastanza semplice, occorre solo un po' di tempo e qualche vaso di vetro a chiusura ermetica.
Sono buonissimi e costituiscono un'ottima soluzione per un antipasto veloce durante l'anno (...se durano cosi' tanto :-))

26 settembre 2013

Tris di biscottini al cocco e cioccolato

Biscotti al cocco, cioccolato, muesli
In questa ricetta non sono previsti ne' olio, ne' burro.... :-) 
Eppure sono deliziosi, provare per credere!
Ho fatto tre versioni:
con il solo cocco (primo tipo)
con cocco e cioccolato ( secondo tipo)
con il cocco, cioccolato e muesli (terzo tipo)

22 settembre 2013

Involtini di pesce spada


Involtini di pesce spada

Questa e' una ricetta che ho "testato" in sicilia, che ho prontamente ripetuto a casa, con grandi risultati.
E' un semplice rotolino di pesce spada con pangrattato, aglio, prezzemolo e poi uvetta e olive, passato in forno velocemente.
Tutti gli ingredienti si amalgamano senza soverchiarsi, il risultato e' davvero ottimo.

17 settembre 2013

Conchiglie alla crema di peperoni

Conchiglie alla crema di peperoni gialli

Un sugo veloce, pratico, saporito e anche piuttosto leggero se si usa ( come in questo caso) la crema di latte invece della panna.
I peperoni vanno usati tutti dello stesso colore, per dare un bell'effetto cromatico.
La crema di latte e' un prodotto alternativo alla panna con circa la meta' di grassi, la mette in commercio la ditta Gran..olo.
Infine ho messo tra gli ingredienti facoltativi sia il peperoncino, per chi apprezza il piccante, che qui ci sta molto bene, sia la curcuma che il curry ( l'una  o l'altro), che danno un bel tocco esotico leggermente speziato, che completa il gusto dei peperoni.

12 settembre 2013

Frutta con yoghurt e briciole di biscotti: un dolce velocissimo


Mirtilli e yoghurt

Ospiti improvvisi e nessun dolce da proporre?
Non abbiamo voglia di preparare un dolce ma vogliamo finire il pasto con qualcosa di buono?
Se in frigo abbiamo un vasetto di yoghurt e della frutta fresca e' tutto risolto.

Ingredienti:
Frutta fresca a piacere (mirtilli, fragole, pesche, albicocche, frutti di bosco, pere, arance...etc)
Yoghurt
Miele o sciroppo d'acero

Facoltativo:
Biscottini croccanti o amaretti


Attrezzatura:
Bicchieri bassi





Delizia di gamberi, arance e spinacini

 
Delizia di gamberi e arance


Per chi ha fretta, ma non vuole rinunciare a un piatto gustoso.
Per chi non ama cucinare, ma ha ospiti e vuole fare una bella figura.
Per chi non ha voglia di cuocere, perche' c'e' ancora caldo.
Per chi non ama sentire odori in cucina...
Questa e' la ricetta perfetta in tutti questi casi.
Leggera, gustosa e soddisfa anche l'aspetto coreografico.





Involtini croccanti di spinaci

Involtini croccanti di spinaci
Sono avanzati spinaci sono rimaste cime di rapa, bietole, erbette cotte (al vapore, saltati, lessi)?
Non sapete che farne perche' non avete voglia di riproporre di nuovo la stessa cosa?
Perfetto!
Vi propongo dei deliziosi involtini da fare in 5 minuti, veloci e gustosi.

Ingredienti:
Verdura cotta piuttosto asciutta (spinaci o bietole o cime di rapa o quello che si preferisce) 
Fettine di pancetta tagliata sottile

10 settembre 2013

Pain au chocolat e croissant

Pain au chocolat
Fare i croissant è sempre stato un mio pallino.
Non sono fatti con la pasta sfoglia, ma con pasta brioche che notoriamente non è tra le preparazioni piu' semplici...
Ho trovato la ricetta "perfetta" sul blog di Paoletta, Anice&Cannella, la trovate qui. (è la ricetta dei croissant)
Riporto solo gli ingredienti, la preparazione è spiegata perfettamente nel suo blog.

Lasagne di Melanzane Filanti

Lasagne di melanzane
 Le melanzane fritte sono davvero buone. Oltre ad essere mangiate così, al naturale, (al piu' con una spolverata di origano), ci sono un'infinità di ricette per riutilizzarle, casomai avanzassero.
Questa è una ricetta velocissima, gustosa e saporita.
Si possono utilizzare le melanzane cotte rimaste e riciclare quei pezzetti di formaggio che tutti quanti abbiamo in frigo, che spesso non si sa come  usare.
Naturalmente la stessa ricetta si puo' fare con le melanzane arrosto.

Pane con pasta di riporto

Pane croccante, fatto in casa, con pasta da riporto


E’ un pane molto gustoso, abbastanza veloce da preparare, con mollica particolarmente soffice e leggera, mentre la crosticina resta sottile e croccante.
La pasta da riporto conferisce una ottima alveolatura, una sofficità unica, una digeribilità elevata e un profumo particolarmente intenso.
E' senz'altro tra i pani che preferisco. 

04 settembre 2013

Pane con le noci

Pane con le noci, fatto in casa
Il pane.

Ormai non lo compro quasi piu'... Se si inizia a farlo in casa e' la fine!
Si diventa dipendenti.
Il guaio e' che non si riesce a smettere di mangiarlo, ma anche di prepararlo.
Questo pane e' uno dei miei preferiti ( anche della adorata EuCavia), ed e' un'adattamento della ricetta della bravissima Paoletta di Anice e Cannella, la ricetta originale la trovate Qui
Non uso il lievito madre per via del fatto che necessita di troppe cure.... Lavorando spesso fuori casa non riesco a seguirlo come si deve, ho provato varie volte ma alla fine perisce ....
Uso invece la pasta di riporto,che e' piu' facile da avere (basta tenere da parte un pezzo di pasta del pane precedente) e usarlo come lievito madre.
Ecco la mia versione.

03 settembre 2013

Fregola sarda con le cozze

La fregola e' una pasta che si fa in Sardegna, ormai conosciuta in tutt'Italia.
E' di semola, tipo il cuscus, ma piu' grande. Squisita.
Qui e' proposta con le cozze, un classico. 

Ingredienti:
500-700 gr di cozze( anche 1 kg, se si vuole) pulite
2 pomodori maturi
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai di olio EVO
1/4 bicchiere di vino bianco secco
peperoncino
Prezzemolo tritato, 2 cucchiai
1/2 dado di pesce
150 gr di fregola

Grissini stirati croccanti

Grissini stirati
Adoro i grissini croccanti. 
Sono come le patatine, uno tira l'altro.
Ho provato diverse ricette, una troppo "panosa", qualche altra un po' insipida, altre che davano prodotti poco croccanti.
Poi finalmente trovo questa ricetta, della bravissima Sigrid Vebert, che trovate qui
Avendo gia' un suo libro, (Regali Golosi... molto bello), ho deciso di provare l'ennesima ricetta, la ma alla fine ho fatto alcune modifiche (sulle farine, sul sale, sulla temperatura e sui tempi di cottura, adattandoli al mio forno e al mio gusto).

Insomma, ecco qui la versione definitiva.
Ieri sera li ho portati ad una cena: spazzolati, in pochi minuti.....