22 settembre 2013

Involtini di pesce spada


Involtini di pesce spada

Questa e' una ricetta che ho "testato" in sicilia, che ho prontamente ripetuto a casa, con grandi risultati.
E' un semplice rotolino di pesce spada con pangrattato, aglio, prezzemolo e poi uvetta e olive, passato in forno velocemente.
Tutti gli ingredienti si amalgamano senza soverchiarsi, il risultato e' davvero ottimo.


Ingredienti:
Carpaccio di pesce spada (una fetta per rotolino)
Un cucchiaio di pangrattato per fettina
1 spicchio di aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
Sale, due pizzicate
Uvetta passa ( all'incirca un cucchiaio ogni 4 involtini)
Qualche oliva denocciolata (taggiasca sott'olio andra' benissimo), 2 per involtino
Olio EVO

Preparazione:
Mettiamo l'uvetta ad ammollare in un po' di acqua tiepida per una decina di minuti.
Tritiamo aglio e prezzemolo e uniamo al pangrattato assieme all'uvetta, al sale e a qualche cucchiaio di olio.
Apriamo le fettine di pesce e sistemiamo in ciascuna una cucchiaiata del composto, senza pressare troppo.
Mettiamo 1 o 2 olive su ciascuna fettina, sistemandole dalla parte in cui inizieremo ad arrotolare, quindi creiamo l'involtino, fissandolo con due stecchini.
Sistemiamo su una teglia coperta da carta forno bagnata e strizzata, con un filo d'olio nei punti in cui metteremo ciascun involtino.
Cerchiamo di tenere un cucchiaio di composto di pangrattato da parte, sistemandone un pizzico sulla sommita' dei rotolini.
Un filo d'olio su ciascuno prima di mettere in forno a 180gradi completera' la preparazione.
Una decina di minuti, il tempo di colorire la panatura, e saranno pronti.

Involtini di pesce spada
Involtini di pesce spada